Praiano

autore: admin | data: 22 dicembre 2011 | Tag:

Antico casale della Repubblica Marinara di Amalfi durante il Medioevo, Praiano si sviluppa su due nuclei abitativi: quello di Praiano in alto e quello di Vettica Maggiore in basso.

Incantevole per la strutturica archittetonica, le testimonianze artistiche, il paesaggio mozzafiato e tanto altro, Praiano è dai tempi del gran Tour una rinomata località turistica nel cuore della Costiera Amalfitana.
Il nome della località deriva da Pelagianum, “mare aperto”, successivamente trasformato in Plagianum fino ad arrivare all’attuale Praiano.

Tra gli edifici religiosi da visitare la Cappella di S. Luca, con interno a tre navate, un suggestivo busto del Santo in argento, tele di Padovano di Montorio e Giovan Bernardo Lama. Altre Chiese da non perdere sono la panoramica chiesetta di S. Maria di Costantinopoli e la Chiesa parrocchiale di Vettica, consacrata a San Gennaro. Caratteristiche della città le innumerevoli edicole votive, angoli di culto che testimoniano l’alto senso religioso della popolazione di Praiano.

Ambita meta turistica, la città di Praiano ha sviluppato ottimi e variegati servizi turistici, dall’ospitalità alla ristorazione passando per i servizi. Hotel, resort, appartamenti vacanze, B&b ma anche ristoranti, bar caffetterie e locali dove trascorrere il tempo libero durante una indimenticabile vacanza in Costiera Amalfitana.

La zona balneare è quella della Marina di Praia: una spiaggia tra pareti di roccia dove poter godere del sole e delle cristallien acque del Golfo di Salerno. Poco distante, la frazione di Vettica Maggiore che regala ai suoi visitatori una superba spiaggia con vista su Positano e Capri.


0 commento disponibile


Lascia un Commento