La ceramica di Sorrento

autore: admin | data: 27 dicembre 2011 | Tag:

Tipica della Costiera Amalfitana, l’antica lavorazione artigianale della ceramica riprende vita anche in Penisola Sorrentina.
Disegni d’ogni genere e vivaci colori rendono le ceramiche sorrentine oggetti pregiati da ammirare e, perchè no, da comprare.

Negli ultimi decenni si è infatti verificata una considerevole crescita dell’artigianato specializzato in produzione di ceramiche decorate.
La lavorazione artistica della ceramica è il frutto di una attività che risale al V secolo a.C. L’”epoca d’oro” della ceramica sorrentina, nel XIX secolo, coincide con l’affermarsi della vicina ceramica vietrese: i lavori d’ispirazione “naif” di questo periodo vengono realizzati con colori vivi e solari e motivi particolari ed unici.

I lavori possono essere ammirati, commissionati ed eventualmente acquistati nelle numerose botteghe del centro storico di Sorrento.
E’ possibile scegliere il proprio oggetto in ceramica tra le numerose fogge e i variegati colori di bottiglie, vasi, complementi d’arredo, utensili da cucina e tanto altro.


0 commento disponibile


Lascia un Commento