Il Sedile Dominova di Sorrento

autore: admin | data: 22 dicembre 2011 | Tag:

Il Sedile Dominova si trova nel centro storico di Sorrento, nell’angolo che via S. Cesareo forma con Piazza Tasso, e deve il suo nome alla locuzione latina di “domus nova”. Il sedile fu infatti edificato nel XIV secolo da un gruppo di nobili e rappresenta l’unica testimonianza rimasta nella regione campania degli antichi sedili nobiliari, luoghi deputati all’incontro e alle discussioni dei nobili, prevalentemente durante il Medioevo.

A pianta quadrata che culmina in una loggia aperta ad arcate, il Sedile Dominova di Sorrento custodisce all’interno della volta stupendi affreschi sui quali è apposto lo stemma di Sorrento tenuto da un gruppo di angeli. Nella cupola sono raffigurate le insegna araldiche della famiglie nobiliari che facevano parte del sedile. La cupola è realizzata con le “riggiole” maiolicate a squame di pesce di colore giallo e verde.
Attualmente presso il Sedile Dominova è ospitato il circolo Sorrentino, dopo essersi trasformato, a causa dell’abolizione dei sedili, prima in carcere poi in corpo di guardia per la milizia urbana e infine in luogo di convegno del circolo Sorrentino.


0 commento disponibile


Lascia un Commento