Quando il cibo diventa food experience

chef_2Tra comfort food e fine dining, un’esperienza di gusto e buon gusto al Bellevue Syrene.

Lo stile del Bellevue Syrene si compone di due tendenze solo apparentemente contrapposte, e che anzi, concorrono insieme a creare quello spirito originale che fa dell’Hotel un unicum del panorama alberghiero nazionale e internazionale: da un lato un forte legame con la storia antichissima da cui nasce la vita stessa della dimora, già residenza imperiale romana e poi ancora casa di vacanza dell’élite europea del pensiero e delle arti. Dall’altro, luogo di sperimentazione e di ricerca, dove mettere in campo tutte le declinazioni dell’accoglienza e dell’ospitalità.
Il dining esprime perfettamente la filosofia del Bellevue, attraverso il lavoro del giovane e talentuoso chef Ivan Ruocco. Chi è alla ricerca di sapori classici e familiari non resterà deluso dalla sua interpretazione dello spaghetto con vongole e pomodorini secchi, un classico della cultura gastronomica partenopea, profondamente radicato nello spirito del territorio sorrentino. Chi desidera esperienze di gusti inediti dovrà provare il sorprendente raviolo di banana ripieno di astice, invenzione ed espressione della personalità dello chef che ha intrapreso un brillante percorso professionale. A condire il tutto, lo scenario incantevole che si ammira dalla terrazza panoramica e dalle grandi vetrate della sala Mimmo Jodice, o il fascino archeologico delle sale della Villa Pompeiana, ricostruzione fedele di inizio ‘900 della Casa dei Vetti di Pompei.

Conosci Ivan Ruocco, vai alla sezione Gourmet & Restaurant

Posted in Senza categoria