Magico Natale a Sorrento

Le feste si illuminano di luci e colori per rallegrare i turisti e i cittadini di Sorrento che ogni anno scelgono la località costiera come luogo per passare il Natale.


 
Concerti, spettacoli, intrattenimento, mostre, è ricchissimo il panorama delle opportunità che Sorrento mette in campo nel periodo Natalizio. Giunge ormai alla XI edizione il cartellone di eventi M’Illumino d’Inverno, che ogni anno si arricchisce di nomi prestigiosi . Bollani, Teresa Salgueiro, Peppe Servillo sono solo alcuni degli interpreti, ma l’appuntamento è anche con la musica sacra, coi presepi tradizionali, con l’animazione da strada, con i mercatini di Natale.
 
Attesissime come ormai da 41 edizioni le Giornate internazionali di cinema, dal 3 al 6 dicembre, pensate per gli addetti ai lavori, ma sempre più coinvolgenti grazie alle anteprima dei film e alle tante manifestazioni connesse. Per non parlare della passerella di star che attira moltissimi amanti della settima arte.
 
La gastronomia delle feste è un ottimo motivo per soggiornare a Sorrento nel periodo natalizio, quando le case si profumano di struffoli, mostaccioli e susamielli e i menu dei ristoranti si trasformano per onorare la tradizione. Anche la cucina descrive la storia e la cultura di un territorio, e la Penisola Sorrentina, racchiusa tra il mare e le colline, offre tante specialità da gustare.
 
Il Bellevue Syrene indossa l’abito delle feste, e dà un caloroso benvenuto ai suoi Ospiti invernali augurando a tutti Buone Feste e Buon Natale di gioia e salute!

Il primo cinque stelle a diventare Hotel Rifiuti Zero

La nuova frontiera di luxury hospitality invita gli Ospiti a partecipare ad un destino di benessere e di rispetto. Di sé e dell’ambiente.
 
La sostenibilità non è un’opzione, è un valore da portare avanti e condividere. Innanzitutto con i nostri Ospiti.
Sono piccoli gesti che fanno la differenza, ma richiedono una profonda consapevolezza di quello che ognuno di noi può fare per l’ambiente.
Perché il Lusso può essere responsabile senza perdere nulla del suo fascino, ma guadagnando addirittura in termini di soddisfazione dei Clienti.

Ecco in che modo ci impegniamo concretamente per ridurre il più possibile l’impatto ambientale del nostro hotel.
Abbiamo raggiunto l’85% di raccolta differenziata, abbiamo eliminato gran parte dei prodotti monodose, ed acquistiamo prodotti in grandi confezioni per ridurre al minimo l’impatto del packaging.
Ricicliamo i tappi di sughero e gli abiti che vengono dimenticati dai nostri clienti vengono donati ad Onlus del territorio.
I saponi lasciati nei bagni delle camere vengono riutilizzati nei bagni adibiti al personale ed in quelli delle aree comuni.
Il nostro personale, adeguatamente formato per rendere sostenibile ogni processo della gestione della struttura, utilizza per le pulizie prodotti concentrati e grazie all’uso del vetro e ad erogatori di acqua naturizzata, abbiamo eliminato le bottiglie in plastica per tutto il nostro staff.

Tutti noi del Bellevue Syrene abbiamo aderito con entusiasmo a questa nuova filosofia, e saremo lieti di fornire agli Ospiti tutte le informazioni sul progetto di sostenibilità che portiamo avanti con il prezioso contributo di Hotel Rifiuti Zero.

Charming Nymphaeum Syrene

L’atmosfera magica del Bellevue Syrene si arricchisce con nuovi spazi dal fascino suggestivo e senza tempo.
 
Un’antica rimessa per le barche di epoca romana, impreziosita con mensole scultoree e vestita di luci soffuse, diventa una location unica dove realizzare eventi più che speciali, indimenticabili.

Un meraviglioso ninfeo, per il quale è stato ripristinato l’impianto idrico originale, diventa raffinata scenografia per giochi d’acqua e di luce, che evocano i fasti delle lussuose ville d’ozio di cui era punteggiata la Costiera Sorrentina.
Sulle fondamenta di una di queste splendide dimore, che vide tra i suoi ospiti persino l’imperatore Augusto, sorge il Bellevue Syrene, che conserva un legame fortissimo con il suo illustre passato, di cui custodisce i reperti più importanti. Un esempio, oltre ai pezzi originali che ornano magnificamente le suites dell’Hotel, è la conservazione di un tratto della rete fognaria romana visibile lungo la galleria scavata nella roccia che conduce al ninfeo e alla spiaggia.

La riapertura di questi spazi è stata annunciata dalla Direzione del Bellevue Syrene durante il prestigioso congresso annuale della famiglia Relais&Chateaux Italia, che quest’anno ha onorato con la scelta della location l’Hotel sorrentino. L’entusiasmo suscitato in questa brillante occasione negli ospiti di pregio della serata, dalla seducente bellezza degli ambienti lascia intravedere nuove e originali possibilità per promuovere un territorio e una destinazione già enormemente attrattivi e accattivanti, ma che riservano ancora tante emozionanti sorprese.